Stefania Della Badia

Responsabile pubbliche relazioni
Dottore di ricerca in “Filologia moderna” presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli, si è laureata con una tesi sulla terza pagina del «Mattino». Giornalista pubblicista e docente in materie letterarie negli istituti di istruzione superiore, ha collaborato al «Mattino» di Napoli e all’Università, presso le cattedre di Letteratura Italiana della Federico II (prof. R. Giglio) e del Suor Orsola Benincasa (prof.ssa P. Villani). Ha preparato l’edizione critica di ’N Paraviso di Ferdinando Russo. Ha pubblicato i seguenti saggi: La ligne poetique du “Mattino” 1892-1910, in «Recherches e travaux» (Grenoble, Université Stendhal), n. 65, 2004, pp. 177-188; Ferdinando Russo e ’N Paraviso”. Atti del convegno su Giuseppe De Dominicis e la poesia dialettale tra ’800 e ’900, a cura di G. Rizzo, Galatina (LE), Congedo, 2005, pp. 229-252; Per un’edizione critica di ’O Priatorio e di ’O Purgatorio di Ferdinando Russo, in «Critica Letteraria», anno XXXVI, fascicolo II, n. 139/2008, pp. 344-356; Storia editoriale e variantistica di ‘N Paraviso, in «Napoli Nobilissima», vol. IX, fascicoli V-VI, settembre-dicembre 2008, pp. 244-252; Nel Ventre di Napoli, in S. Della Badia, A. Putignano, P. Villani, Napoli città d’autore. Un racconto letterario da Boccaccio a Saviano, Opera diretta da R. Giglio, Napoli, Centoautori, 2010, vol. II, pp. 129-272. I suoi interessi vertono sul rapporto letteratura e giornalismo e sulla poesia dialettale napoletana otto-novecentesca. Per il CIRLEG (Centro Interuniversitario di Letteratura e Giornalismo “La terza pagina”) ha curato lo spoglio (1892-1917) della terza pagina del «Mattino».